» News » lo sgradito tema del diritto di voto

Politica: lo sgradito tema del diritto di voto

Non so se questo Parlamento di "potenti per caso" ( termine tratto dal libro-intervista ai Grandi del Mondo di  Oriana Fallaci )   darà la fiducia a Draghi ma comunque anche la sua sola chiamata in campo e la riduzione dei parlamentari   farà capire alla gente comune , impaurita per quello che avverrà ,  che non si vota  con la pancia ma con il cervello. 
In mancanza di capacità di capire la politica-economica ,  che determina la qualità della nostra vita, sarebbe meglio responsabilmente non votare.  In pratica sarebbe una responsabile autolimitazione del diritto di voto: non esprimersi su un campo che non si capisce . Solo così l'Italia tornerebbe governabile . 
Così è scritto così come era stata preannunziata da mesi la caduta, per mano di Giuda, del bravo cattedratico Conte e del suo improvvisato commissario Arcuri , due potenti per caso .  

Leggi tutto... Postato da root. (applausi: 30| Commenti: 0 | Utenti interessati: 92) Applaudi l'articolo


 

Spazi pubblicitari

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.